Atlante della Memoria

Alta Valle del Tevere 1943-1944

Mappa interattiva

Volontari tifernati nelle campagne di guerra 1831-1867

Volontari e patrioti (cognomi dalla lettera A alla F)

Adami Bernardino, di Carlo, nato nel 1824, possidente: 1848.
Alessandrini Alessandro, di GioBatta, morto nel 1868 a 26 anni, cappellaio: 1859-1861.                      
Allegrini Gaetano, di Angelo, nato nel 1832: 1848-1849.
Alunni / Alunno Pasquale, morto nel 1865 a 65 anni, campagnolo: 1859-1861.
Amantini Pasquale, di Bartolomeo, nato nel 1827, calzolaio: 1848-1849, 1859-1861.
Amanzioli GioBatta, di Paolo, 1837-1872, falegname: 1859-1861.
Amicizia Domenico, di Giuseppe, 1817-1890, bottegaio: 1831, 1849.
Andreani Auspicio, detto anche Ospizio, di Ubaldo, 1833-1883, falegname: 1848-1849, 1866.
Angeletti Paolo: 1848-1849.                                 
Angioloni / Angeloni Cipriano, detto “Berlicche”, di Giuseppe, nato nel 1808: 1848-1849, fucilato dagli austriaci a Umbertide.
Angioloni / Angeloni Giuseppe, detto “Melarosa”, di Cipriano, 1832-1898, flebotomo: 1848-1849.                  
Anselmi Girolamo, di Vincenzo, 1846-1895, barbiere: 1866.
Antimi Florido o Florindo, di Luigi, morto nel 1866 a 50 anni, cappellaio, poi caffettiere: 1848-1849.
Antimi Giuseppe, di Carlo, 1848-1906: 1867.
Antimi Luigi, di GioBatta, 1842-1878, ortolano: 1867.                            
Bacchi Luigi, di Antonio, nato nel 1819, artigiano: 1848-1849.
                    
Bacchi Pietro, di Domenico, nato nel 1829, bracciante: 1848-1849.                    
Bacchi Torquato, di Luigi, 1847-1918, sarto, poi giornaliero: 1859-1861, 1866.
Baldacci Pasquale, morto nel 1848: 1848, caduto in battaglia a Cornuda.
Baldeschi Giuseppe, di Pasquale, 1822-1866, studente, poi ingegnere: 1848.                  
Bani Giuseppe, di Luigi, 1794-1854: 1831.
Balestrieri Giuseppe, di Francesco, 1837-1918: 1866.
Bani Luigi, di Giuseppe, 1814-1877: 1831, 1859-1861. Probabilmente il Bani volontario del 1859-1861 è un altro Luigi, figlio di Giuseppe e nato nel 1841
Banicchi Vincenzo, di Vincenzo, 1819-1889, fornaio: 1848-1849.          
Barberi Tito, di Luigi, nato nel 1816, dottore: 1848-1849.           
Barboni Ponziano, di Giuseppe: 1859-1861, 1866, 1867.
Barcellini Angiolo, di GioBatta, 1826-1902, fabbro bullettaio: 1848, 1859-1861.
Barni Cosimo, di Gioacchino, 1843-1918, scritturale: 1859-1860.
Bartolini Giuseppe, di Giovacchino, 1829-1894, cappellaio: 1848-1849.
Bartolucci Antonio, di Niccolò, morto nel 1896 a 69 anni, calzolaio: 1848-1849.          
Bartolucci Pietro, di Agostino, nato nel 1845, calzolaio: 1867.                           
Bartolucci Vincenzo, di Benedetto, 1847-1914, sarto: 1866.                               
Bastianelli Annibale, di Benedetto, 1826-1887: 1848-1849, 1866.
Bastianelli Eraclito, di Benedetto, nato nel 1835: 1848-1849, 1859-1861, 1866, 1867.
Bastianelli Giuseppe: 1859-1861.
Bastianelli Ventura, detto “Saccocino”, di Benedetto, 1828-1895, sarto: 1848-1849, 1859.       
Battistelli Oreste, di Giuseppe, nato a Orciano, 1849-1887, cordaio: 1866, 1867.
Beccherucci Antonio, di Marcello, 1823-1897, possidente: 1848-1849.  
Belli Giovanni, di Giuseppe, nato nel 1850: 1867.
Bellucci Andrea, detto “Balacco”, di Giovanni, 1836-1913, fabbro: 1860-1861, 1866, 1867.                
Bellucci Antonio, di Giovanni, 1832 - 1888, falegname: 1848.    
Bellucci Domenico, di Tommaso, nato nel 1829, cappellaio: 1848-1849. 1859-1861.
Benedetti Luigi, di Giacomo, 1828-1900, stagnino: 1848-1849.
Benedetti Pacifico, di Giovanni, 1838-1915, carraio: 1859-1861, 1866, 1867.
Benni Nazzareno, di Luigi, nato nel 1820: 1848-1849.                
Bernicchi Francesco, di GioBatta, 1824-1878, pettinaro: 1848-1849.
Berretti Francesco, di Carlo, 1847-1920, barbiere: 1866, 1867.  
Berretti Lorenzo, di Carlo, 1849-1913, calzolaio: 1866.                                     
Besi Bartolomeo: 1848-1849.                   
Bevilacqua Antonio, di Benedetto: 1867.
Bioli Angelo, di Tommaso, morto nel 1863 a 40 anni, colono: 1848-1849.
Biondi Alcibiade, di Andrea Sebastiano, nato nel 1831, falegname: 1859-1861.
Biondini Domenico, di Pasquale, nato a Sant’Andrea di Toscana, 1822-1900, calzolaio: 1848.
Bistoni Valentino, detto “Ciaccino”, di Luigi, 1848-1920, funaio: 1866, 1867.
Bizzirri Angiolo, di Domenico, 1828-1895, fornaio: 1848.
Bizzirri Francesco, di Giuseppe, 1845-1895, canapino: 1867.
Blasi Francesco, di Antonio, originario di Ronciglione, 1833-1908, sarto: 1867.
Boccadoro Luigi, di Giovanni, 1829-1875, calzolaio: 1848-1849, 1867. 
Boccadoro Vincenzo, di Giuseppe, nato nel 1848: 1866.                         
Bonucci Angelo, di Domenico, nato nel 1837, barbiere: 1859.
Bonucci Giuseppe, di Domenico, originario di Sant’Angelo in Vado, nato nel 1833: 1859-1861.           
Bonucci Francesco, di Antonio, 1829-1890, sarto: 1848-1849.
Bonucci Pietro, di Giovanni, 1832-1875, bullettaio: 1859-1861.             
Borghi Bartolomeo, di Giovanni, nato nel 1841: 1859-1861, 1867.
Borghi Giuseppe, di Giovanni, 1843-1910, cameriere: 1866, 1867.
Boriosi Felice, di Angelo: 1822-1873, macellaio:1849.
Boriosi Francesco, di Filippo, morto nel 1866 a 27 anni: 1859-1861, 1866.
Borrani Giuseppe, di Antonio, 1814-1895, commerciante: 1848-1849.
Bourbon Del Monte Francesco Maria: 1866.                              
Bracalenti Mariano, di Giovanni, nato nel 1843: 1866.                           
Branca Francesco, di Antonio, 1834-1870, guardia doganale: 1860-1861.
Brenda Francesco, di Luigi, nato nel 1843, cappellaio: 1860-1861.
Brizi Attilio, di Giuseppe, nato nel 1813: 1831.
Brizi Luigi, di Giuseppe, 1831-1895, barbiere: 1849, 1859, 1867.
Brutti Paolo, di Giuseppe, 1832-1911: 1859-1861.
Bucchi Angiolo, di Nicola, 1829-1906, possidente: 1848-1849.
Bucci Ferri Bernardo: 1848-1849.
Bufalini Luigi, di Filippo, 1791-1865, possidente: 1831, 1848-1849.
Buffetti Francesco, di Girolamo, nato nel 1830, cappellaio: 1848-1849.
Cagnoni Nicola, di Giuseppe, nato nel 1839: 1859-1861.
Caleri Francesco, di Camillo, originario di Roma, morto nel 1910 a 79 anni: 1848-1849.
Campanelli Giuseppe: 1859-1861.
Campanelli Valentino, di Angelo, nato nel 1837, falegname: 1859-1861.
Cangi Gioacchino, di Giovanni, nato nel 1832: 1859-1860, 1866.
Canonichesi Tommaso, di Tommaso, 1821-1848: 1848, caduto in battaglia a Cornuda. Il suo nome non è scolpito nella lapide che ricorda i caduti posta nell’atrio del palazzo comunale, ma è incluso da G. Amicizia nel testo della lapide da lui riportato in Tifernati che presero parte cit.
Carbini Domenico, di Silvano, 1838-1900, calzolaio: 1859, 1867.
Carleschi Carlo, di Luigi, 1833-1886, possidente: 1859-1860.
Carletti Alfonso, di Alfonso, nato nel 1842, falegname: 1867.    
Carletti Pietro, di Camillo, nato nel 1842, calzolaio: 1859.
Carlini Giuseppe, di Luigi, nato nel 1835, fornaio: 1859-1861, 1866.
Carsughi Antonio: 1848-1849.
Carsughi Elia, di Giovanni, 1833-1905, bullettaio: 1859.
Casacci Giuseppe, di Pietro, nato nel 1845, calzolaio: 1866, 1867.
Castellucci Giuseppe, di Daniele, 1825-1877, canapaio: 1848.
Castori Decio Luigi, di Antonio, 1820-1848, possidente: 1848, caduto in battaglia presso Vicenza.
Catrani Catranio, di Francesco, nato nel 1808 c., possidente: 1848.
Cavallucci Carlo, di Girolamo, 1821-1866, artigiano: 1848-1849.
Cavallucci Egisto, di Gaspare, nato nel 1837, calzolaio: 1859-1861.
Cavallucci Nicola, di Valerio, nato nel 1827: 1867.          
Cecci Luigi, di Giuseppe, 1832-1909, giovane di negozio: 1859.
Celestini Napoleone, nato nel 1841 c.:1859-1861.            
Celestini Stefano: 1859-1861.                   
Cenci Egisto, di Natale, 1848-1909, scalpellino: 1867.
Cenci Napoleone, di Natale, 1843-1909, muratore: 1867.
Cenciarini Antonio, di Domenico, 1848-1920: 1866.
Cenciarini Giovanni, di Domenico, originario di Apecchio, 1840-1916, fornaio: 1866.
Cerquali Alessandro, di Felice, 1848-1905, fabbro: 1867.
Cerquali Diomede, di Felice, 1841-1916, cappellaio: 1859-1861.
Cerquali Mauro, di Felice, nato nel 1846: 1866, 1867.
Cesarotti Giuseppe, di Francesco, 1825-1889, calzolaio: 1848-1849.
Cherubini Antonio: 1848-1849.     
Cherubini Gaetano, di Domenico, 1819-1888, caffettiere: 1848, 1860-61.
Chiasserini Modesto: 1859-1861.  
Chiorri Giovanni, di Valentino, nato nel 1829 c.: 1848.   
Ciarulli Pietro, di Lorenzo, 1842-1888, maestro di ginnastica, poi impiegato: 1859-1861.
Cipriani Camillo, di Giuseppe, nato nel 1842: 1866, 1867.
Cipriani Luigi, di Giuseppe, 1838-1903, fabbro: 1859-1861.
Conti Secondo, di Francesco, nato nel 1826, sellaio: 1848-1849.
Corazzi Guerrino, detto “Quirino”, di GioBatta, 1831-1912, canapaio: 1849.
Corbucci Antonio, di Domenico, 1831-1889, oste: 1849, 1859-1861.
Corbucci Domenico, di Lodovico, 1829-1890, suonatore di violino: 1848-1849.
Corbucci Gaetano, di Giuseppe, 1842-1901, canapaio: 1859-1861, 1866.
Corbucci Goffredo, di Ludovico, 1826-1861, impiegato: 1848-1849.
Corsini Florido, di Giuseppe, nato nel 1814: 1848-1849.             
Croci Baldassarre, di Antonio, 1836-1922, calzolaio: 1859.
Croci Giuseppe, di Luigi, 1834-1885, tintore: 1859-1861.
Croci Luigi, di Giovanni, 1850-1919, farmacista: 1866, 1867. 
Croci Paolo, di Angelo, nato nel 1841: 1859-1861.                      
Dari Romolo, di Costantino, 1835-1875, falegname, poi locandiere: 1860-1861.
Degli Esposti Gesualdo, di Romualdo: 1848-1849.
Donini Annibale, di GioBatta, 1820-1877, calzolaio: 1848-1849.
Duranti Ermolao, di Benedetto, nato nel 1833: 1849.
Duranti Giuseppe, di Francesco, originario di Sansepolcro, 1842-1906, negoziante di drappi: 1859-1861, 1866.
Ercolani Innocenzo, di Ludovico, nato nel 1834: 1859-1861.                 
Fabbrini Francesco, di Bernardo, originario di Arezzo, 1843-1909, impiegato: 1866. 
Fabrizi Crescenziano (Fulgenzio), di Florido, 1822-1910, artigiano, poi trasferito a Roma: 1848-1849.
Falaschi Mariano, di Sante: 1859.
Falaschi Valeriano, di Sante, 1835-1906, muratore: 1859-1861.
Ferrini Luigi, di Antonio, 1825-1909, cappellaio: 1859, 1866.
Finci Pietro, di GioBatta, nato nel 1843: 1866. In un’altra fonte compare il cognome Fiocini e in un’altra ancora il nome Gaetano.
Fiorucci Domenico, di Ubaldo, 1823-1902, maniscalco: 1849. 
Fiorucci Guglielmo, di Domenico, 1844-1900, maniscalco: 1866.
Foggi Augusto, di Pellegrino, nato nel 1844, falegname: 1859-1861.
Foggi Massimo, di Torello, 1823-1904, calzolaio: 1848, 1859.
Foni Angiolo, di Domenico, 1829-1894, cappellaio: 1848-1849. 
Fornari Girolamo: 1866.                          
Fracassini Giuseppe, di Didaco, 1847-1909, fabbro: 1866, 1867.                       
Franchetti Leopoldo, di Isacco, originario di Livorno, 1847-1917, possidente: 1866.                            
Francioni Domenico, di GioBatta, 1816-1849: 1848-1849, morto nella campagna del 1849.
Francioni Oreste, nato nel 1842, vetturino: 1859-1861.
Frati Giovanni, di Benedetto, nato nel 1834, scalpellino: 1859-1861.
Frati Marco, di Benedetto, 1831-1870, scalpellino: 1859.
Fratini Paolo, di Giovan Battista, morto nel 1867 a 26 anni, caffettiere: 1859-1861.      
Fucci Francesco, detto “Baco”, di Cristoforo, nato nel 1826 c., falegname: 1848-1849.
Fuscagni Giuseppe, di Francesco, nato nel 1826 c., tintore: 1848-1849.
 
 
L'articolo è tratto dal volume: Alvaro Tacchini - Antonella Lignani, “Il Risorgimento a Città di Castello” (Petruzzi Editore, Città di Castello 2010). Alla ricerca storica sui volontari ha collaborato Marcello Pellegrini.