Atlante della Memoria

Alta Valle del Tevere 1943-1944

Mappa interattiva

I volontari altotiberini

Volontari di Umbertide nel “Cremona” e nel “Legnano”

Volontari di Umbertide nel “Cremona”

 

Caduti

Pucci Quirino, detto Rino, di Celestino, nato a Umbertide il 1° aprile 1922, caduto in combattimento il 3 marzo 1945; medaglia di bronzo al valor militare.

Rosati Giuseppe, di Carlo, nato a Umbertide il 24 agosto 1926, deceduto il 5 marzo 1945 per le ferite riportate in combattimento il 3 marzo 1945.

***

Alboni Giovanni, di Angelo, Umbertide 1924 - Reggio Emilia 2002; ferito in combattimento.

Bargelli Antonio, di Assunta, di Umbertide, 1923-2000.

Beacci Luigi, di Giuseppe, di Umbertide, 1920-1962; elettricista; ferito in combattimento.

Bruschi Augusto, di Domenico, di Umbertide, 1918-1989.

Caprini Claudio, di Nazzareno, Umbertide 1920-1996; ferito in combattimento.

Ceccagnoli Orlando, di Agostino, di Umbertide, 1921-1988; ferito in combattimento.

Ceccarelli Pasquale, di Giuseppe, di Umbertide, 1921-1998; croce di guerra al valor militare.

Cecchetti Guido, di Vittorio, di Umbertide, 1913-1999.

Confini Guerriero, di Tommaso, di Umbertide, 1917-1961.

Faloci Serafino, di Leopoldo, di Umbertide, 1924-2004.

Gennari Addo, di Valerio, di Umbertide, 1920-1997.

Leonardi Guerriero, di Nazzareno, di Umbertide, 1916-1987; ferito in combattimento, medaglia d'argento al valor militare.

Loschi Francesco, di Nello, di Umbertide, 1926-1979; già partigiano della “San Faustino”.

Lozzi Artemio, di Arturo, di Umbertide, 1923-2001.

Mariotti Alfredo, di Domenico, di Umbertide, 1920-1975; ferito in combattimento.

Mola Argentino, di Luigi, di Umbertide, 1919-1980; ferito in combattimento.

Paneni Rolando, di Giulio, di Umbertide, 1927-2012.

Silvioni Fioravante, detto Armando, di Raffaele, di Umbertide, 1923-2006; croce di guerra al valor militare.

Silvioni Benito, di Raffaele, Umbertide 1921 - Perugia 2007; ferito in combattimento.

Silvioni Guerriero, di Raffaele, Umbertide 1918 - Nizza 1959.

Trippella Angelo, di Luigi, di Umbertide, 1920-1973.

Veschi Romeo, nato a Maiolati nel 1925, era a Umbertide all'epoca dell'arruolamento.

 

Fu volontario non combattente Leonello Galina, di Ubaldo, nato a Umbertide nel 1928.

L'annotazione della professione dei volontari, quando nota, si riferisce al mestiere esercitato all'epoca. Anche la residenza è quella del periodo bellico.

 

Caduto di Umbertide del “Legnano”

 

Starnini Giuseppe, di Pietro, nato a Umbertide nel 1922, deceduto il 30 aprile 1945 all'ospedale Santa Maria Nuova di Firenze per le ferite riportate in combattimento a Vignale il 10 aprile 1945; medaglia d'argento al valor militare.