Atlante della Memoria

Alta Valle del Tevere 1943-1944

Mappa interattiva

Il passaggio del fronte nell'Alta Valle del Tevere

Il fronte bellico ha investito l'Alta Valle del Tevere tra il luglio e l'agosto del 1944. Si è combattuto ovunque. Le alture che conferiscono al territorio la sua straordinaria bellezza hanno offerto ai tedeschi le condizioni migliori per difendersi accanitamente contro l'avanzata della 4a e 10a Divisione Indiana. La popolazione, investita da bombardamenti e cannoneggiamenti, ha pagato un prezzo di sangue altissimo, accresciuto da uno stillicidio di uccisioni perpetrate dai tedeschi in ritirata e, dopo la Liberazione, dalle mine da essi interrate nella campagna e lungo le strade.