Atlante della Memoria

Alta Valle del Tevere 1943-1944

Mappa interattiva

Partigiani all'estero e in altre regioni italiane

Resistenza nei Balcani

Le vicende dei partigiani altotiberini in Jugoslavia e in Albania necessitano di uno studio approfondito. Con questa ricerca contribuiamo con un primo censimento ampio – ma sicuramente incompleto – di quanti scelsero di combattere il nazi-fascismo in terra straniera dopo l'armistizio. Le schede, suddivise comune per comune, presentano i dati raccolti sulla base della frammentata documentazione finora consultata. Particolarmente...

Partigiani all'estero di Sansepolcro e Anghiari

Partigiani di Sansepolcro in Jugoslavia e Albania Caduti Del Teglia Giuseppe, di Andrea, nato a Firenze il 3 ottobre 1916, residente a Sansepolcro; sergente maggiore, deceduto in Jugoslavia il 20 ottobre 1943. Falaschi Pietro, di Pietro, nato a Sansepolcro il 9 agosto 1922; operaio; partigiano della Divisione "Garibaldi" in Jugoslavia; deceduto in Montenegro il 30 gennaio 1944, per “congelamento e deperimento organico”....

Partigiani all'estero della Valtiberina toscana

Partigiani di Badia Tedalda all'estero Caduto Mastacchi Antonio, di Giacomo, nato a Badia Tedalda il 21 luglio 1921, agricoltore; partigiano della Divisione "Garibaldi" in Jugoslavia; dichiarato morto presunto in Jugoslavia il 7 aprile 1944.   Gentili Marsilio, di Antimo, nato a Sestino nel 1915, all'epoca residente a Fresciano; colono; partigiano della Divisione "Garibaldi" in Jugoslavia. Gori...

Partigiani all'estero di Città di Castello

Partigiani di Città di Castello in Jugoslavia e nella Resistenza greca e albanese Caduti e dispersi Balicchi Gino, di Pietro, nato a Montone il 12 marzo 1916, residente a Cappuccini Vecchi, coniugato con Angelica Banelli; armaiolo; partigiano in Jugoslavia nella Divisione “Garibaldi” dall'8 settembre 1943 al 21 febbraio 1944; poi prigioniero in Germania; disperso dal 18 agosto 1944. Giunti Giovanni, di Arcangelo,...

Partigiani all'estero dell'Alto Tevere umbro

Partigiani di Citerna all'estero Costali Vito, di Settimio, nato a Perugia nel 1921, residente a Citerna; aggregatosi ai partigiani greci il 12 settembre 1943, rimpatriato il 26 dicembre 1944. Magrini Antonio, di Santi, Anghiari 1923 - Siena 1998, residente a Citerna; prigioniero di guerra l'8 settembre 1943, si aggregò partigiani greci il 7 dicembre 1943; rimpatriato il 5 novembre 1944. Marinelli Giuseppe, di Giuseppe,...

Partigiani altotiberini in altre regioni italiane

Città di Castello Bambini Adolfo, di Antonio, nome di battaglia “Toscano”, di Città di Castello, 1918-1982, residente a Nuvole; meccanico; soldato di cavalleria in Albania e Grecia; prigioniero dei tedeschi l'8 settembre 1944, evade e raggiunge Bologna nel novembre 1943; partigiano combattente della Divisione “Modena - Armando”, Brigata “Silvino Folloni” [si trova scritto anche Selvino], dal...