Atlante della Memoria

Alta Valle del Tevere 1943-1944

Mappa interattiva

L'autore
Alvaro Tacchini è nato a Città di Castello il 10 marzo 1951. Diplomatosi nel Liceo Classico “Plinio il Giovane”, si è poi laureato in lingua inglese e in letteratura anglo-americana con indirizzo socio-economico a Perugia nel marzo 1973. Ha frequentato il secondo anno di università presso il Whitman College di Walla Walla (Washington, U.S.A.), beneficiando di una borsa di studio. Ha insegnato lingua inglese dall’anno scolastico 1973-1974 al 2010, restando a lungo presso l’Istituto Professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato di Città di Castello, poi Istituto di Studi Superiori “Ugo Patrizi – Angelo Baldelli”.
Nei primi anni '70, ha collaborato con il movimento Giovani per il Terzo Mondo di Città di Castello, con l’International Voluntary Service, con il Movimento Non Violento per la Pace e con la CGIL Scuola.
Ha iniziato a produrre studi di storia locale nel primi anni ’80 del ‘900, dopo che, in seguito alla morte dello zio fotografo Giuseppe, si è interessato alle sorti del patrimonio documentario conservato nello Studio G. Tacchini.
È stato tra i fondatori, nel 1980, del Centro Fotografico Tifernate. Oltre a partecipare alla sua attività artistica, ha curato la ricerca storica per le numerose mostre retrospettive allestite dall’associazione dal 1983. L’archivio raccolto in virtù di tali iniziative è stato dichiarato di rilevante interesse nel 2003 dalla Soprintendenza Archivistica per l’Umbria ed è confluito nella Fototeca Tifernate On Line (www.archiphoto.it), della quale Tacchini è direttore storico.
È responsabile dell’archivio dell’Istituto di Storia Politica e Sociale “Venanzio Gabriotti”, nel quale ricopre l’incarico di vicepresidente dal luglio 1997. Per l’Istituto cura la collana editoriale “Quaderni”.
Nel 1997 ha contribuito a fondare l’Associazione Storica dell'Alta Valle del Tevere. Da allora è coordinatore di redazione e curatore del volume quadrimestrale di studi storici dell'Associazione, “Pagine Altotiberine”, giunto al 58° numero.
Ricopre l'incarico di Ispettore Archivistico Onorario dell'Umbria dal 25 gennaio 1995.
Ha collaborato con diverse iniziative di giornalismo locale di carattere politico-culturale e legato ai movimenti giovanili: “Il Sagittario” (1969-1970), “Coordinamento Cittadino Studenti” (1972-1973), “’L Ciaffo” (1980-1981),  “Fuoriclasse” (1994-2010), “L’altrapagina” (mensile altotiberino, dal 1984). 
È stato presidente della Consulta della Cultura e del Tempo Libero del comune di Città di Castello dal dicembre 1994 al dicembre 1999. Dal dicembre 2005 al settembre 2010 è stato membro del consiglio scientifico-istituzionale dell’Agenzia Umbria Ricerche.
Sposato con Alba Ghelli, Alvaro Tacchini ha avuto un figlio – David – dal precedente matrimonio con Paola Varzi.


Nessun Articolo Trovato